S. Natale 2021: Tornano le Suonate dei PASTORI - Musiche di Natale da lontano

15.10.2021

Il progetto PASTORI - Musiche di Natale da lontano, pensato e realizzato in occasione del S. Natale 2020, in cui molte zone d'Italia e soprattutto della Lombardia erano ancora in zona Gialla, Arancione, perfino Rossa, ha avuto talmente successo che non era possibile non riproporlo anche per il S. Natale 2021.

Francesco De Chiara, Carlo Pastori e Nico Pedersini


La musica è come un profumo. Passa anche attraverso le sbarre e arriva da lontano.  

Proprio come le suonate dei pastori, con le loro zampogne che negli anni '50 e '60 riempivano le strade e le piazze di Milano già dal mese di Novembre e poi per tutto il periodo che precedeva il S. Natale.  

Guerino Previtali, Luciano Carminati, "Baghettari",  e Carlo con la fisarmonica

Tornano in strada, nei cortili di case e scuole, nei loggiati, nelle zone pedonali, le suonate di Carlo Pastori (Fisarmonica e grancassa) e dei suoi collaboratori, i maestri "Baghèttari" Luciano Carminati, Francesco De Chiara, Guerino Previtali, Nico Pedersini e Luca Marcassoli, tutti esperti suonaori esperti del Baghèt, un lontano parente (bergamasco) della zampogna e della piva, gli strumenti tipici dei pastori nelle rappresentazioni dei presepi viventi.

La locandina del progetto, creata per noi da Gio Pastori

Siamo pronti per i nostri "concertini", o meglio, come piace dire ai "Baghèter", per le "suonate", in formazione a trio, con 2 maestri che si alterneranno ogni volta al fianco di Carlo Pastori per portare sonoramente l'annuncio del S. Natale in piazze, centri storici ma anche periferie, scuole, fabbriche, quartieri, strutture per anziani e per sofferenti, insomma in tutti i luoghi dove avrete la bontà di chiamarci, contattando Carlo al 347 - 4235031 oppure via mail a carlo@carlopastori.it.

Carlo Pastori e Luciano Carminati, "Baghèter"